Articoli

Autismo, a Fano il corso per nuovi operatori nelle attività educative

La quinta edizione del Corso “R.B.T. – Tecnico Certificato del Comportamento”, organizzato a Fano (Pesaro-Urbino) dall’Associazione Omphalos (Autismo & Famiglie), ha consentito di formare trentaquattro nuovi operatori nelle attività educative specifiche per l’autismo, basate sulla nota metodica ABA (Analisi applicata del comportamento). Nata nel 2008, per iniziativa di un gruppo di genitori di bambini presi in carico dal Centro Autismo Età Evolutiva di Fano, l’Associazione Omphalos si pone come punto di riferimento sul proprio territorio, per le famiglie toccate da questa disabilità.

Anche due operatori di ANGSA Umbria Onlus hanno partecipato al corso di formazione.

Siamo dunque giunti alla quinta edizione del Corso R.B.T. – Tecnico Certificato del Comportamento, organizzato a Fano (Pesaro-Urbino), tenutosi presso il Laboratorio Batti5! dell’Associazione Omphalos (Autismo & Famiglie), ha consentito di formare trentaquattro nuovi operatori nelle attività educative specifiche per l’autismo, basate sulla nota metodica ABA (Applied Behaviour Analysis, “Analisi applicata del comportamento”).
Per tale iniziativa formativa, così come nelle precedenti edizioni, Omphalos si è avvalsa della preziosa collaborazione di professioniste esperte nel settore, tutte in possesso di consolidata preparazione ed esperienza presso il prestigioso Centro Autismo dell’Azienda Ospedaliera Marche Nord di Fano.
Nata nel 2008, per iniziativa di un gruppo di genitori di bambini presi in carico dal Centro Autismo Età Evolutiva di Fano, l’Associazione Omphalos si pone come importante punto di riferimento sul proprio territorio, per le famiglie toccate da questa disabilità.

Aperte le iscrizioni per il bando “Fundraiser per il terzo settore”

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alle selezioni del corso “Fundraiser per il Terzo Settore” – Codice provv. 49/2017.

Il percorso formativo integrato prevede una parte di formazione teorica della durata di n. 450 ore e un tirocinio curricolare di 6 mesi (n. 720 ore), ed inizierà presumibilmente entro il mese di maggio 2018.

Anche Angsa Umbria Onlus partecipa come ente ospitante per i tirocini curriculari. Se siete dunque interessati a lavorare e a fare un’esperienza nel mondo del terzo settore, in un’associazione impegnata nel settore socio-sanitario al fianco di famiglie di soggetti affetti dal disturbo dello spettro autistico, partecipate a questo bando.

Il corso é riservato a n. 15 allievi/e residenti o domiciliati in Umbria, inoccupati/disoccupati iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego della Regione Umbria, in possesso di un qualsiasi diploma di scuola superiore di secondo grado.

La scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione è fissata per il giorno mercoledì 21 marzo 2018 – alle ore 18.00.

La domanda di iscrizione, unitamente alla documentazione allegata, dovrà essere presentata a manooppure a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno presso la sede di FORMA.Azione srl – Via Luigi Catanelli, 19 – 06135 Ponte San Giovanni – PERUGIA entro e non oltre il giorno mercoledì 21 marzo 2018 – alle ore 18.00.

Nel caso di consegna tramite raccomandata la domanda si considera prodotta in tempo utile qualora spedita entro la data e orario sopra indicati a pena di esclusione;  a tal fine farà fede la data ed il timbro apposti  dall’Ufficio postale accettante avendo cura che risulti dal timbro anche l’ora di spedizione.

L’elenco dei candidati ammessi alla Selezione (prova scritta), la data, l’ora e la sede di svolgimento della stessa saranno rese note in tempo utile sul sito www.azione.com.

I candidati non ammessi alla selezione in seguito alla verifica dei prerequisiti, saranno avvisati a mezzo telegramma o raccomandata con ricevuta di ritorno.

Scarica l’Avviso Pubblico

Scarica la Domanda

Un corso su sessualità e disturbi del neurosviluppo

Si terrà a Roma i prossimi 23 e 24 settembre il corso organizzato dal Centro Scientifico di Neuropsichiatra AITA, rivolto a psicologi, educatori, pedagogisti, medici e genitori. Nato con l’obiettivo di fornire una serie di informazioni teoriche e strumenti di applicazione pratici, per la gestione della sessualità in bambini e adolescenti con disturbi del neurosviluppo, e in particolare con disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico, vedrà la partecipazione anche di due degli operatori di Angsa Umbria Onlus, di cui uno dal centro diurno per giovani e adulti La Semente di Limiti di Spello e uno dal Centro Up, il centro dedicato a bambini e adolescenti autistici.

Il corso, intitolato Gestione della sessualità nei disturbi del neurosviluppo, viene presentato così dal Centro Scientifico di Neuropsichiatria AITA: “la sessualità rappresenta un ambito essenziale della salute dell’essere umano e sempre maggiore attenzione viene rivolta allo sviluppo sessuale e affettivo delle persone con disabilità. Infatti, è stato dimostrato che le persone con disabilità presentano comportamenti sessuali in misura paragonabile ai coetanei ‘a sviluppo tipico’ e che tali comportamenti si manifestano nella stessa fase di sviluppo. Tuttavia, ragazzi e ragazze con disturbi del neurosviluppo – in particolare disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico – possono presentare problematiche legate al proprio sviluppo affettivo e sessuale, manifestando comportamenti disfunzionali, interazioni sociali inadeguate. In tal modo sono esposti a maggiori rischi per vissuti di abuso psicologico e fisico. Tali problematiche sono spesso difficili da affrontare, sia per la famiglia che per gli operatori specializzati. Infatti, in àmbito formativo scarsa attenzione è stata rivolta alla promozione di un sano sviluppo sessuale, alla prevenzione di eventuali vissuti di abuso e strumentalizzazione e alla gestione dei problemi comportamentali legati alla sessualità nelle persone con disturbi del neurosviluppo“.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fornire informazioni teoriche e strumenti di applicazione pratici per la gestione della sessualità in bambini e adolescenti con disturbi del neurosviluppo.
Docenti del corso saranno il neuropsichiatra infantile Luigi Mazzone, le psicologhe Laura Maria Fatta e Giulia Giovagnoli.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@centroaita.it.